Dr. Claudia Luoni -Docteur en Naturopathye – Operatore della Nutrizione

IRIDOLOGIA

     La scienza iridologica studia la morfologia, il cromatismo dell’iride e le sue alterazioni, indicando le tendenze patologiche  e addirittura evidenziando dei fenomeni patologici in atto.
    E’ una tecnica che ci permette, attraverso l’osservazione dell’ingrandimento dell’iride, di determinare costituzione, diatesi, lo stato organico di una persona, le sue eventuali predisposizioni verso le malattie ed il suo stato emotivo-psicologico.
    L’iridologia non sostituisce una diagnosi medica, di per sé ha meno valore se non è accompagnata da un’anamnesi corretta e da metodi diagnostici complementari che ci confermano le predisposizioni  riflesse nell’iride.
dell’organismo

Grossolanamente l’iride può essere suddivisa in queste grandi aree:

 iridologia   iridologia

    Diversi iridologi hanno relizzato delle mappe topografiche dell’iride, una di quelle più usate in Italia è quella del Dott. S. Rizzi, quella di Jensen è estremamente particolareggiata e complessa

 Iridologia Jensen

    A seconda dei segni, delle macchie, delle lacune e delle sfumature cromatiche che vengono localizzate in ognuna di queste aree, è possibile interpretare una problematica riferita all’organo corrispondente. 
Molte persone non sanno se eseguire un test piuttosto che un’altro. 
    Logicamente l’esecuzione di entrambi i Test permette di elaborare un piano nutrizionale e di integrazione con prodotti naturali più preciso.
    Ogni persona ha già una diagnosi delle sue problematiche e, ricordiamoci che la percentuale più alta delle persone che si rivolgono alla Dr. Luoni lo fanno per problemi di SOVRAPPESO, INTESTINO IRREGOLARE, GONFIORI, MAL DI TESTA, DERMATITI.
    In questi casi è INDISPENSABILE eseguire dapprima il Test Alimentare, in un secondo tempo si eseguirà il Test iridologico come completamento del primo o solamente per...curiosità....
    La Dr. Luoni utilizza l’esame iridologico come completamento del Test sui Sovraccarichi.
    Le persone con dermatiti croniche, irrisolte da anni, possono trarre beneficio dall’Iridologia (dopo aver eseguito il Test dei Sovraccarichi) proprio perché è possibile individuare l’organo “insospettato dagli iter tradizionali” su cui poter agire per risolvere in modo definitivo la dermatosi.
    Anche se una persona vuole eseguire solamente l’indagine iridologica, questa verrà completata da consigli alimentari specifici per risolvere, con l’alimentazione e i trattamenti naturali, quello che si è evidenziato dall’osservazione dell’iride.


 

 Torna all'inizio
Dr. Claudia Luoni - Tel: 340.7074422 - e-mail: info@claudialuoni.it